1. Hauptnavigation
  2. Navigation des Hauptbereiches
  3. Inhalt der Seite
Città vecchia Görlitz

Festival di successo per tutti i gusti!

Sicuramente non vi stupirà sapere che anche i discendenti dei ricchi fabbricanti di tessuti e dei commercianti di Görlitz sanno come celebrare feste inebrianti e travolgenti, come ad esempio il festival internazionale del teatro di strada "Internationales Straßentheaterfestival Via-Thea", il festival di musica jazz "Jazztage", rappresentazioni teatrali estive del "Sommertheater" e le "Orgel- und Museumsnächte", notti dedicate ai musei e a concerti d'organo.
Quando verrete a Görlitz ad ammirare la bellezza dei suoi monumenti architettonici?

I tesori di Görlitz

Un viaggio nel passato tra incanto e passione

Calcare il selciato della storica »via regia«, l'antica strada del commercio che partiva dalla Spagna e, attraversando Francia, Germania e Polonia, arrivava a Kiev passando anche per Görlitz, è come immergersi in un libro di storia dell'archittetura. Il centro storico, che risale al Medioevo, costituisce un'imponente opera d'arte totale, composta da interessanti monumenti di tutte le epoche storiche. A volerli contare tutti, si arriva a più di 4000! In pochissimi secondi lo sguardo incantato del turista incontra i tesori del tardo gotico, del rinascimento e del barocco. E ancora le incantevoli facciate in stile "Gründerzeit" e art nouveau, gli empori delle corporazioni medievali dei fabbricanti di tessuti, un romantico portale ad arco, ideale luogo d'incontro per gli innamorati, fortificazioni accessibili a piedi e uno dei più antichi grandi magazzini tedeschi ancora conservati.

Informazioni utili

Da vedere
Untermarkt
: mercato di forma circolare sul quale si affaccia l'imponente municipio.

Schönhof: risalente al 1526, questo edificio rinascimentale è oggi sede del museo slesiano.

Neissestrasse 30: l'edificio qui situato risale al 1727-1729 e ospita un museo barocco e la Biblioteca dell'Alta Lusazia.

Biblisches Haus: risalente al 1570, questo edificio presenta una splendida facciata decorata con scene bibliche.

Petrikirche: realizzata tra il 1423 e il 1497 in stile tardo gotico, questa chiesa racchiude al suo interno un notevole "organo solare" barocco.

Jacob-Böhme-Haus: in passato residenza del rinomato mistico, oggi ospita una galleria ed esposizioni.

Stadthalle: sala di musica realizzata tra il 1911 e il 1912 con evidenti elementi dell'art nouveau. Al suo interno è possibile ammirare il grande organo di Sauer.

Sinagoga: realizzata in stile art nouveau, la sinagoga fu in passato il centro dell'attiva omunità ebraica.

Grande Magazzino Hertie: realizzato tra il 1912 e il 1913, questo grande magazzino è l'unico di questo genere ancora oggi presente in Germania.

Heiliges Grab: copia del Santo Sepolcro, estremamente conforme all'originale di Gerusalemme.

Suggerimento gastronomico
Schlesisches Himmelreich
: Piatto dal nome invitante ("cielo della Slesia"), questa squisita specialità gastronomica consiste in maiale arrostito con gnocchi e frutta secca.

Tourismus Marketing Gesellschaft Sachsen mbHTourismus Marketing Gesellschaft Sachsen mbH