1. Hauptnavigation
  2. Navigation des Hauptbereiches
  3. Inhalt der Seite
Mura della città Grimma

Il bellissimo centro storico di Grimma

Protetti dalle antiche mura della città, lunghe oltre 400 metri e perfettamente conservate, con vista panoramica sulla romantica riva del fiume Mulde, brillano 26 favolosi edifici di 5 epoche e stili diversi: il famoso municipio con il notevole timpano rinascimentale, vecchie chiese come quella delle donne (Frauenkirche), il castello feudale, il monastero medievale Kloster Nimbschen, il mulino d’acqua e il mulino natante.

Le stanze di questi monumenti storici culturali ospitano musei, gallerie e mostre. Nella cosiddetta Denkmalschmiede Höfgen (fucina di monumenti storici) si trovano sculture innovative, opere d’arte sperimentale e festival di vari generi. La passeggiata nel centro storico segue il fiume Mulde e raggiunge il ponte tibetano, il ponte del genere più lungo della Sassonia (80 m). Da qui inizia la valle del monastero e del mulino. Sentieri e itinerari per bici portano alla scoperta del fantastico mondo del fiume.

La fucina dei monumenti storici Höfgen

La fucina dei monumenti storici Höfgen

La Denkmalschmiede Höfgen, con lo Studio Galerie Kaditzsch, è un punto di ritrovo per l’arte innovativa e gli artisti. Gli eventi spaziano dalle mostre ai concerti fino alle passeggiate a tema artistici e esperienze auditive nel parco Jutta. Godere con tutti i sensi: questo è il motto del villaggio di Höfgen (che risale a 730 anni fa), nella pittoresca valle Muldental, nei pressi di Grimma. Nel cuore del villaggio una spettacolare‘cascina’ formata da più edifici, una cosiddetta Vierseithofdel 17esimo secolo, è diventata centro culturale. Dietro alla Denkmalschmiede si nascondono una casa per artisti, una galleria, un centro sociale e culturale e un albergo. Senza dimenticare il parco con la torre panoramica, il mulino (che si può vistare) e il ristorante.

Che ci siano mostre di arte contemporanea, concerti, letture, dibattiti nell’atelier e festival di musica, qui tutto l’anno è ricco di appuntamenti, indoor e outdoor. Molte offerte culturali si rivolgono anche ai bambini e ragazzi e alle famiglie.

Göschenhaus e il memoriale Seume-Gedenkstätte

La Göschenhaus e il memoriale Seume-Gedenkstätte ospitano una mostra sulla vita dell’editore di Goethe Georg J.Göschen e dei suoi famosi ospiti. Fuori lo sguardo spazia sul giardino romantico Parktraum-Garten. Per tutta la vita Göschen nelle sue opere ha espresso la bellezza per il monastero Kloster Nimbschen, la Frauenkirche e il ponte Pöppelmannbrücke.

Oggi la Göschenhaus è punto d’incontro per visitatori di tutto il mondo ma in questa residenza estiva, dove lavorava il famoso editore Georg Joachim Göschen con il correttore Johann Gottfried Seume, sono passati molti dei grandi della letteratura classica tedesca, per esempio Schiller e Körner.

Tourismus Marketing Gesellschaft Sachsen mbHTourismus Marketing Gesellschaft Sachsen mbH