1. Hauptnavigation
  2. Navigation des Hauptbereiches
  3. Inhalt der Seite
Torgau - Castello di Hartenfels: evento in costumi tradizionali

Il Castello di Hartenfels

Un capolavoro del Rinascimento e monumento a cielo aperto dello spirito riformatore di Torgau.

Ex residenza ufficiale dei principi elettori di Sassonia e cuore politico della Riforma Luterana al centro della storia protestante di Martin Luther che consacrò la chiesa del castello di Hertenfels il 5 ottobre 1544.

Maggiori informazioni qui

Torgau

La culla della Riforma

L'ex residenza ufficiale dei principi elettori di Sassonia conquista fin dal primo sguardo grazie a un passato ricco di storia e a un presente pieno di vita.
Molto prima che la foto della leggendaria stretta di mano fra l'americano Bill Robertson ed il russo Alexander Silwaschko sul ponte distrutto di Torgau scattata poco prima della fine della seconda guerra mondiale facesse il giro del mondo, l'immagine della città di Torgau era affidata all'imponente castello di Hartenfels con la sua maestosa »Großer Wendelstein«, una grande scala a chiocciola in pietra. La chiesa di questo castello fu la prima chiesa protestante in Germania e venne consacrata nel 1544 dallo stesso Martin Lutero, che visitò più di 40 volte questa città, vero e proprio centro politico della Riforma in Germania, vista la presenza dei principi elettori. E le tracce della Riforma sono presenti ovunque a Torgau. Dalla cancelleria dei Principi elettori alla prima soprintendenza tedesca, fino alla tomba di Katharina von Bora, la fedele moglie di Lutero.

Uno scrigno colmo di splendidi gioielli

Il centro storico di Torgau risplende di tesori preziosi. Un giro per i suoi stretti vicoli rivela la presenza di oltre 500 monumenti del tardo gotico e del Rinascimento. Una vera e propria attrazione è l'imponente municipio rinascimentale con la sua preziosa finestra a loggia sporgente che si trova sulla vivacissima piazza del mercato. Nella chiesa di St. Marien (Chiesa di Santa Maria) è custodita un'autentica perla: la pala d'altare dei »Quattordici Santi Ausiliatori« di Lucas Cranach il Vecchio. Costituiscono un'oasi di delizie gli accoglienti ristoranti, le piccole caffetterie e la birra di Torgau che viene prodotta da più di 500 anni. E chi ha ancora bisogno di altre prove, chieda pure ad uno dei tanti ciclisti che percorrono l'itinerario ciciclabile lungo l'Elba e che vengono in questa città per ammirarne la bellezza rinascimentale.
Quando verrete a Torgau alla ricerca dei tesori che solo questa città è in grado di offrire?

Informazioni utili

Da vedere
Schloss Hartenfels
: realizzato tra il 1470 e il 1485, questo castello rinascimentale custodisce al suo interno una preziosa scalinata e una chiesa.

Marienkirche: realizzata dopo il 1390, questa chiesa tardo gotica dedicata a Santa Maria ospita al suo interno la tomba di Katharina von Bora.

Ufficio della vecchia soprintendenza: il più antico di questo genere in Germania.

Cancelleria del Principe Elettore: XVI secolo, oggi museo civico e di storia dell'arte.

Rathaus: 1563-1579, il più grande municipio della Sassonia.

Mohrenapotheke: risalente al 1503, è la più antica farmacia presente oggi in Sassonia.

Spielwaren Loebner: dal 1685, il più antico negozio di giocattoli in Germania.

Wolff Giersing's Brauerbe: museo della birra, un tempo casa del malto e magazzino.

Katharina-Luther-Stube: casa dove Catarina von Bora visse fino al momento della morte. Memoriale.

Denkmal der Begegnung: memoriale dell'incontro tra gli alleati russi e americani nell'aprile 1945.

Suggerimento gastronomico
Torgisch Bier
: Birra scura, dolce e aromatica, la bevanda preferita di Martin Lutero.

Tourismus Marketing Gesellschaft Sachsen mbHTourismus Marketing Gesellschaft Sachsen mbH