Leipziger Notenspur, la strada delle note

Una passeggiata musicale a Lipsia sulle orme dei suoi più grandi compositori: 23 luoghi simbolo da visitare lungo un percorso di 5 km.

La "Leipziger Notenspur" è un modo piacevole e interattivo per scoprire l’eredità dei compositori classici che hanno vissuto e lavorato a Lipsia, come Johan Sebastian Bach, Richard Wagner, Felix Mendelssohn, R. Schumann, di contemporanei come Max Regen, E. Grieg, G. Mahler, ma soprattutto per conoscere il patrimonio musicale e culturale della città simbolo della musica in tutto il mondo. Il percorso si snoda attraverso il centro storico di Lipsia, collega con i suoi 5,1 km di lunghezza i 23 principali luoghi della musica, che ancora mantengono intatte le loro caratteristiche originarie, permettendo ai visitatori di combinare l’esplorazione della città con un’esperienza musicale unica. Le diverse tappe sono ravvicinate tra loro e contraddistinte da stazioni audio con pannelli informativi in tedesco e in inglese. Poiché il “Notenspur” è un’esperienza da vivere prevalentemente attraverso l’udito, i visitatori possono ascoltare i campioni audio presso le stazioni oppure scaricare l’app audio guida sul proprio smartphone da www.androidpit.de/app/com.ewerk.notenspur.
Consigliato anche ai bambini, anche nella versione più breve e in compagnia di simpatiche mascotte e personaggi in costume. 

 

Le tappe della Strada della musica di Lipsia sono:

1 La Gewandhaus Orchestra– 2 La Mendelssohn House – 3 Edvard Grieg Memorial Centre – 4 The former Peter’s Music Library – 5 Il Museo Grassi di strumenti musicali – 6 Il cimitero di St. John’s – 7 La Schumann House – 8 Il quartiere degli editori dei libri di musica – 9 Il Wagner Memorial – 10 L’ Opera di Lipsia – 11 La Chiesa di St Nicholas – 12 La Chiesa di St Nicholas – 13 Il vecchio municipio – 14 Il Museo delle Belle Arti – 15 Zum Arabischen Coffee Baum – 16 L’Hôtel de Saxe – 17 St. Thomas Church – 18 Il Museo di Bach – 19 Il luogo di nascita di Clara Wieck – 20 Lo storico conservatorio- 21 La prima Gewandhaus – 22 Paulinum – l’Auditorium e la Chiesa dell’Università di San Paolo– 23 MDR Studi radiofonici.