• I monti di arenaria della Svizzera Sassone e il Bastai Brüke
I monti di arenaria della Svizzera Sassone e il Bastai BrükePanorama sui monti di arenaria Pic-nic nel Parco Naturale della Svizzera SassoneArrampicata sui monti della Svizzera Sassone in SassoniaVisione panoramica della città di Pirna in SassoniaSvizzera Sassone

La regione turistica della Svizzera Sassone offre uno dei paesaggi più spettacolari della Germania: le tondeggianti cime isolate che spuntano dai fitti boschi e le pareti dei monti di arenaria che si infrangono a picco nelle acque dell’Elba sono due delle tante meraviglie che lasciano il segno. Come una lunga striscia blu, il fiume Elba si snoda attraverso la valle dell’Elba e scorre nelle grandi anse della Svizzera Sassone attraverso gole profonde e numerosi anfratti. Sopra, imponenti, dominano le oltre mille cime rocciose di arenaria e il paesaggio è talmente sublime che viene da chiedersi: Grand Canyon? Rocky Mountains? Ma invece no, siamo nel cuore dell’Europa, nel Parco Nazionale della Svizzera Sassone in Germania.

Questo luogo rappresenta un paradiso per gli appassionati di trekking, arrampicata e alpinisti. L’arrampicata sportiva è nata proprio qui, nel cuore di questa regione della Sassonia: nel 1864 alcuni locali riuscirono a superare gli 80 metri di roccia del Falkenstein, mentre dal 1874 ha cominciato a farsi strada la tecnica del free climbing. Una vasta rete di sentieri attende gli escursionisti. Il più popolare è il “Malerweg” (Il sentiero dei pittori romantici”) che conduce ai luoghi più belli delle montagne di arenaria, come la "Basteifelsen" (il bastione di roccia), il teatro all'aperto Felsenbühne Rathen o la Fortezza di Königstein

Un’esperienza più tranquilla da provare è quella di raggiungere le cascate Lichtenhainer con il tram “Kirnitzschtalbahn”, originario del 1898. In primavera la meta da non perdere è quella della Polenztal, lungo il ruscello Polenzbach, dove i prati diventano bianchi per la fioritura di milioni di bucaneve. Nelle romantiche cittadine di Pirna e Seibnitz si assapora la cultura e la tradizione: Sebnitz è famosa per l’artigianato dei fiori di seta e al locale Kunstblumenmuseum è possibile ripercorrere 160 anni di tradizione artigianale e vedere la rosa di seta più grande del mondo, realizzata con 40 metri di tulle e 50 metri di seta. Mentre le terme Toskana di Bad Schandau offrono esperienze sensoriali di vero relax, con cascate di luce e altoparlanti che diffondo musica sia fuori che immersi nell’acqua.