• Vogtland, regione ricca di sorgenti termali
Vogtland, regione ricca di sorgenti termaliIl ponte nella valle Goeltzsch, il più lungo ponte di mattoni del mondoVogtland, le profonde valli dell'ElsterVogtland, le profonde valli di GöltzschLa Vogtlandarena a Klingenthal città della SassoniaEscursionismo nella regione del Vogtland in Sassonia

La regione del Vogtland è la più a sud della Sassonia nel triangolo che confina con la Boemia e la Bavaria, a due ore di strada da Dresda e ben collegata dalle ferrovie. È conosciuta per la varietà dei suoi scenari naturalistici, l’ampia rete di sentieri per il trekking, la produzione di strumenti musicali e il pizzo di Plauen. La regione vanta anche una lunga tradizione di trattamenti termali presso gli storici stabilimenti diBad Brambach e Bad Elster, costruite in stile liberty nel 17° secolo dai Principi Elettori di Sassonia.

Gli amanti delle vacanze outdoor scelgono il Vogtland sia in estate che in inverno. La bella stagione offre eccellenti percorsi da fare a piedi come il “Vogtland Panorama Weg” e l’“Höhensteig”, classificati con il marchio "Hikeable Germany"; mentre in inverno è possibile praticare sci di fondo nello splendore del paesaggio innevato di Klingenthal, dove ci sono oltre 100 km di piste preparate per lo stile tradizionale o skating. Oppure si possono fare passeggiate invernali nella regione collinare confinante con la Repubblica Ceca o visitare il trampolino per il salto con gli sci di Schöneck, uno dei più tecnologicamente avanzati del mondo. 

Il Vogtland è una zona molto conosciuta anche dagli appassionati di artigianato e dagli amatori della musica. Nell’angolo di regione chiamata “MusikWinkel”, ovvero l'angolo della musica, si possono trovare alcuni dei migliori costruttori mondiali di pregiati strumenti musicali, che nel 17° esimo trovarono ottima materia prima nei boschi circostanti. In particolare i centri di maggior produzione sono due: Markneukirchen e Klingenthal. Oggi vantano ancora una forte attività con più di 100 artigiani musicisti che fabbricano violini, ottoni, chitarre e altri strumenti. Ad esempio la più vecchia fabbrica al mondo di fisarmoniche si trova a Klingenthal e le chitarre di Erlbach sono le più famose tra i cultori della musica.

Il capoluogo del Vogtland è Plauen, deliziosa cittadina storicamente famosa per la produzione di pizzo e merletti. Da vedere il Museo del Pizzo (Plauener Spitzenmuseum) che si trova nell’Antico Municipio e le molte botteghe o atelier dove i visitatori possono ammirare da vicino l’arte e le tecniche del ricamo.