Türckische Cammer – Palazzo Reale, Dresda

Una delle collezioni più antiche e importanti d’arte ottomana fuori della Turchia

Spinti dai loro gusti estetici, dalla loro passione per il collezionismo e dal loro desiderio di prestigio, i Principi Elettori della Sassonia, tra il XVI e il IXX secolo, hanno raccolto una serie di tesori legati al mondo turco conservato oggi nella Türckische Cammer di Palazzo Reale a Dresda.

Ma è soprattutto durante il regno del Principe Elettore Augusto Il Forte, che l’ammirazione per l’Impero Ottomano raggiunse il culmine. Il pezzo più grande della collezione della Türckische Cammer, che ha aperto nel 2010, è una tenda ottomana di 20 metri di lunghezza, 8 metri di larghezza e 6 metri di altezza, fatta di oro e seta.

Solo a Dresda è possibile entrare in una tenda di tale valore ed ammirare l’arte suprema degli artisti tessili ottomani a distanza ravvicinata. Tra gli altri punti salienti della mostra ci sono otto cavalli scolpiti in legno a grandezza naturale e magnificamente allestiti con bardature cerimoniali. Complessivamente più di 600 oggetti esposti in un’area di 750 mq illustrano lo splendore della Türckische Cammer.