Mendelssohn Haus

Un invito a scoprire la vita e la musica di Felix Mendelssohn.

Nel cuore della città di Lipsia, proprio dietro alla Gewandhaus, al numero 12 di Goldschmidtstraße (ex Königstraße), è possibile visitare l’ultima delle residenze del compositore Felix Mendelssohn Bartholdy, in cui visse con la sua famiglia dal 1845 fino alla data della sua morte nel 1847. 

La casa, costruita in epoca tardo classicista, è stata accuratamente restaurata e oggi ospita il museo in onore di Mendelssohn, che a Lipsia maturò fama non solo come compositore e direttore musicale, ma anche come uomo politico.

Qui, al secondo piano, arredato in stile tardo Biedermeier, si può vivere l’autentica atmosfera della quotidianità della famiglia Mendelssohn: i visitatori entrano nella vita privata e lavorativa del maestro, percorrendo gli ambienti originali come lo studio e la sala della musica, ammirandone i lavori scritti, la musica e i dipinti a colori ad acqua. Proprio come ai tempi di Mendelssohn, la casa è ancora oggi sede di concerti aperti al pubblico, ogni sabato alle ore 11 nel salone della musica e in occasione delle festività.