Schloss Augustusburg

La "corona" dell'Erzgebirge
La bellezza e la monumentalità di questo pregevole castello rinascimentale hanno fatto sì che gli venisse attribuito lo pseudonimo di "Krone des Erzgebirges" (Corona dei Monti Metalliferi). Cinto da antichi faggi, l'enorme castello a pianta quadrata fu realizzato per volere del Principe Elettore Augusto come tenuta di caccia e castello di campagna. Grazie alla sua posizione ideale il castello gode di una splendida vista panoramica sull'incantevole paesaggio collinare.

Oggi lo Schloss Augustusburg è sede di cinque musei e numerose mostre permanenti, tra le quali il Motorradmuseum (il più grande museo di motociclette presente in Europa), il Kutschenmuseum (museo delle carrozze) e il Jagdtier- und Vogelkundemuseum (museo della selvaggina da caccia e da piuma).

Dalla torre panoramica (la quale ospita una galleria d'arte) è possibile ammirare un'inebriante vista sul paesaggio dei Monti Metalliferi, mentre una visita guidata vi svelerà tutti gli affascinanti segreti che si celano dietro le porte situate lungo i misteriosi corridoi del castello. Degne di nota sono anche la Schlosskirche, la chiesa del castello con un famoso altare di Lucas Cranach, e la fontana del castello, profonda 130,6 metri.

Come arrivare

A4 Chemnitz-Dresden: uscita Frankenberg e proseguire in direzione Flöha.
A 72 Chemnitz-Plauen: uscita Chemnitz-Süd.
B180 Frankenberg-Zschopau.
In treno: da Chemnitz a Erdmannsdorf. La stazione si trova nei pressi della funicolare. I treni partono con una frequenza oraria da e verso Chemnitz o in direzione dei Monti Metalliferi, verso Annaberg- Buchholz, Bärenstein, Cranzahl e Veipert (CZ).In bus: Augustusburg è raggiungibile grazie a diverse linee di bus. Per informazioni più dettagliate consultare gli orari.