Schloss Hartenfels

Spirito di riforma all'ombra della Wendelstein
La città di Torgau, un tempo centro nevralgico della riforma tedesca, è oggi un monumento a cielo aperto dello spirito di riforma luterano. Lo Schloss Hartenfels è l’edificio più rappresentativo della città, un’eccellente opera d’arte in uno dei luoghi più spettacolari del Rinascimento tedesco.

Qui è stato redatto il "Torgauer Artikel", insieme di principi che costituiranno in seguito la base della Confessione Augustana. Qui è stato pubblicato il primo libro dei canti sacri protestanti ed è stato stretto il "Torgauer Fürsterbund", l'allenza dei principi protestanti. Ed è sempre in questa città che morì la moglie di Lutero, Katharina von Bora, le cui spoglie sono sepolte nella chiesa Marienkirche.

Uno dei percorsi più interessanti per scoprire la città è il "Torgauer Museumspfad", il quale vi porterà, tra le altre cose, a visitare il castello con la sua chiesa, il primo edificio sacro protestante realizzato in Europa, progettato da Lutero e da lui stesso inaugurato.

Le principali manifestazioni culturali di Torgau hanno oggi luogo nel cortile del castello, dominato dalla "Groβer Wendelstein". Questa maestosa scala a chiocciola, soprannominata la "scala impossibile", fu realizzata del grande architetto Konrad Krebs e sembra ergersi senza alcun punto di appoggio. In antichità Hartenfels era conosciuto come il "moderno castello residenziale" per eccellenza, la cui modernità era dimostrata dall'innovativo "ascensore" per bevande situato presso la Flaschenturm, la quale con un lieve tintinnio riforniva le tavole dei nobili.

Come arrivare

A14 Nossen-Leipzig: prendere l'uscita Mutzschen, proseguire sulla S38 fino a Wermsdorf e poi sulla S24 in direzioneTorgau
A14 Nossen-Leipzig: uscire a Leipzig-Nordost e imboccare la B87 fino a Torgau
In treno: ogni ora sono disponibili collegamenti ferroviari sulla tratta Lipsia-Torgau-Cottbus