Infatti, dopo la Pace di Augusta nel 1555 (“Cuius regio, eius religio”) numerosi boemi trovarono rifugio nella regione del Vogtland. Fu una fortuna. Tra di loro c’erano numerosi liutai che si insediarono a Markneukirchen, Klingenthal e Schöneck.

La storia della tradizione musicale del Vogtland inizia nel 1677 con l’apertura della prima azienda di strumenti musicali. Oggi, il settore con più di 1000 dipendenti è il più importante in Europa. A Markneukirchen i turisti possono ammirare nel corso di visite guidate la progettazione e l’esecuzione manuale degli strumenti. Raccomandiamo una visita al Museo degli strumenti: i 3000 oggetti esposti raccontano i tanti particolari e dettagli di questa attività artigianale.

Maggiori informazioni qui