Architettura

Ammira l'architettura in Sassonia

Il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer una volta descrisse l'architettura come "musica congelata". Mentre lo diceva poteva benissmo riferirsi a edifici come la Chiesa di Nostra Signora di Dresda, il palazzo Zwinger o il  Castello di Moritzburg. La Sassonia custodisce tesori d’architettura importanti come i magnifici edifici gotici, rinascimentali e barocchi, oltre ad affascinanti opere degli inizi del Modernismo. Viaggia alla scoperta di questa regione attraverso la storia dell'architettura!

Attrazioni

Chiesa di Nostra Signora a Dresda

Castello di Moritzburg

Castello di Albrechtsburg a Meissen

Palazzo Zwinger a Dresda

Fortezza di Königstein

Schminke House a Löbau

„Come architetto, devi credere nel futuro. Non puoi essere un cinico o uno scettico, altrimenti non saresti un architetto.”
Daniel Libeskind, architetto e urbanista (1946)

Il meglio dell’architettura in Sassonia

Architettura tardo gotica in Sassonia

  • Il castello di Albrechtsburg a Meissen è uno dei monumenti architettonici tardo gotici più famosi della Germania. Si tratta del primo castello tedesco costruito a scopo di residenza.

  • La chiesa di Sant'Anna a Annaberg-Buchholz è una chiesa a navata tardo gotica/rinascimentale. Con i suoi 65 metri di lunghezza e 40 metri di larghezza è la più grande chiesa tardo gotica della Sassonia.

  • La cattedrale di Santa Maria a Pirna, progettata a tre navate e con eccezionali volte tardo gotiche, è un esempio tipico delle chiese presenti in Sassonia e in Boemia.

  • Il castello di Rochlitz presenta ancora diversi elementi di stile romanico, ma è caratterizzato per lo più da una riconversione al gotico risalente all'ultimo quarto del 14° secolo.

  • La chiesa parrocchiale a quattro navate di Santa Maria a Kamenz è stata costruita in granito intorno al 1400 in posizione dominante sopra la città.

Architettura rinascimentale in Sassonia

  • Hartenfels Palace è un capolavoro architettonico assoluto del Rinascimento e strettamente connesso alla storia della Riforma protestante.  

  • Il Palazzo Reale di Dresda interamente ricostruito si trova nel centro storico della città. Era la sede della corte di Dresda, dei principi elettori e re di Sassonia.

  • Il Palazzo di Augustusburg è uno dei più bei palazzi rinascimentali dell'Europa centrale. Adibito a tenuta di caccia e a residenza estiva delle feste di Augusto il Forte.

  • L’Antico Municipio di Lipsia è considerato uno dei più importanti edifici secolari del Rinascimento in Germania.

  • Il castello di Hinterglauchau fu costruito a partire dal 1470 e rappresentò per secoli il centro del potere dei signori di Schönburg.

Architettura barocca in Sassonia

  • La chiesa di Nostra Signora (Frauenkirche) a Dresda è una chiesa evangelica luterana del periodo barocco. Questo edificio monumentale è l’anima  della piazza Neumarkt di Dresda.

  • Lo Zwinger di Dresda è uno degli edifici Baroque più famosi della Germania. Ospita musei di fama mondiale ed è sede di  eventi musicali e artistici.

  • Il castello di Moritzburg, ex residenza estiva di caccia fu realizzato nel 18° secolo per volontà di Augusto il Forte.

  • Il Castello e parco di Pillnitz sul fiume Elba sono una straordinaria combinazione di raffinato stile chinois e architettura del paesaggio.

  • La chiesa evangelica luterana di San Giorgio a Schwarzenberg di epoca barocca, insieme al castello, definisce il volto della città.

Chiesa di Nostra Signora a Dresda

La Chiesa di Nostra Signora, in tedesco Frauenkirche, ricopre un posto molto speciale nel cuore degli abitanti di Dresda. Costruita in stile barocco, questa chiesa rappresenta un simbolo della storia della città oltre ad elevarsi maestosamente con la sua cupola nello skyline di Dresda. La ricostruzione della Frauenkirche è considerata uno dei progetti più spettacolari e simbolici della storia recente.

Per funzioni religiosi, concerti, eventi culturali, visite guidate o per ammirare dalla sua cima il panorama della città, la Frauenkirche è una chiesa sempre aperta nel vero senso della parola. Affascina le persone grazie alla sua bellezza, alla sua storia e al suo speciale valore simbolico.

Parchi e giardini in Sassonia

I deliziosi parchi e giardini della Sassonia del 18 ° e 19 ° secolo sono tra le scoperte più deliziose di un viaggio in Sassonia.

Architettura modernista in Sassonia

  • Hellerau Festival House è stata costruita nel 1911 ed è considerata un'opera importante dell'architettura riformista del 20° secolo.

  • Villa Esche a Chemnitz è una villa in stile Art Nouveau costruita dall'architetto e designer belga Henry van de Velde nel 1902/1903 e ampliata nel 1911.

  • La Schminke House si trova nella piccola città di Löbau, nella Sassonia orientale. Di proprietà di un facoltoso imprenditore dell’epoca, la sua realizzazione fu commissionata all'architetto Hans Scharoun. Si tratta di uno dei quattro edifici residenziali più importanti del modernismo classico nel mondo.

  • L'ex grande magazzino Schocken di Chemnitz, progettato dall'architetto Erich Mendelsohn, è ora sede del Museo statale di archeologia.

  • La Versöhnungskirche (Chiesa della Riconciliazione ) nella periferia nord di Lipsia fu costruita dall'architetto Hans Heinrich Grotjahn tra il 1930 e il 1932.

Architettura dell'ex RDT

  • Il Kulturpalast Dresden è un edificio modernista dell’epoca della DDR e progettato dall'architetto Wolfgang Hänsch. Fu inaugurato nel 1969 e vanta il più grande spazio polivalente della città.

  • La Gewandhaus è una sala da  concerto che si affaccia sulla piazza Augustusplatz di Lipsia e "casa" della Gewandhaus Orchestra. Fu inaugurata nel 1981.

  • La torre televisiva di Dresda, con un'altezza di 252 metri, si trova a Dresda sui pendii dell'Elba. Attiva dal 1969 come torre di trasmissione per la televisione, la radio e le comunicazioni mobili.

  • Il City-Hochhaus Leipzig è un grattacielo di 34 piani e alto 142 metri che si trova nella piazza Augustusplatz a Lipsia. Importante punto di riferimento in città.

  • Il Monumento a Karl Marx di Chemnitz è una scultura alta 7,1 metri di circa quaranta tonnellate. Raffigura la testa di Karl Marx su progetto dell'artista sovietico Lew Kerbel ed è stata inaugurata nel 1971.

Architettura contemporanea

  • Il Museo di storia militare Bundeswehr di Dresda è ospitato in un arsenale del 19° secolo, ampliato successivamente in modo simbolico dall’architetto americano Daniel Libeskind, con una splendida punta di acciaio e vetro che divide in due l'edificio e protende verso l’alto. 

  • L'architettura della Fabbrica Trasparente Volkswagen di Dresda simboleggia la trasparenza e l'autenticità.

     

  • La Sinagoga di Dresda è stata completata dallo  studio di architettura Wandel Hoefer Lorch + Hirsch nel 2001.

  • La sala delle conferenze e la Chiesa Paulinum sono inserite nel complesso dell’Università di Lipsia, costruita tra il 2007 e il 2017, da un progetto dell'architetto olandese Erick van Egeraat.

  • Il nuovo centro clienti Porsche a Lipsia è impressionante non solo per la sua speciale architettura di Gerkan, Marg & Partner.

It appears that you are using Microsoft Internet Explorer as your web browser to access our site.

For reasons of functionality and security, we recommend that you use a current web browser such as Firefox, Chrome, Safari, Opera, or Edge. Internet Explorer does not display all the content of our website correctly and does not offer all its functions.