Annaberg - Buchholz

Dove vivono le tradizioni dei minatori

Un importante passato

Annaberg-Buchholz fin dall’anno della sua fondazione nel 1496 ha plasmato la sua vita economica, sociale e culturale sull’industria mineraria. Grazie all'estrazione dell’argento, il 15° secolo è stata un’epoca di fiorente ricchezza ad Annaberg-Buchholz e i minatori erano orgogliosi del ruolo che ricoprivano e delle loro tradizioni. I visitatori possono rivivere ancora oggi questo illustre passato minerario, scendendo nel sottosuolo attraverso le tre miniere aperte al pubblico, o visitando nelle vicinanze il "Frohnauer Hammer", lo storico mulino a martelli che dal 2019 fa parte del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Nel 16° secolo, Annaberg-Buchholz si legò indissolubilmente al nome del famoso matematico tedesco Adam Ries, l’autore di uno dei primi testi di aritmetica di fama internazionale. Matematici da tutto il mondo e visitatori si recano ancora oggi presso il museo Adam-Ries-Haus, sede un tempo della scuola in cui il maestro insegnava matematica, per misurare le proprie capacità sulla sua tavola numerica e per cercare di conoscere più da vicino questo celebre personaggio.

48 ore ad Annaberg-Buchholz

Monumentali edifici d’architettura rinascimentale e gotica, musei originali e delizie culinarie. Dai un'occhiata ai luoghi più belli, alle cose da fare e ai consigli per sfruttare al meglio il tuo tempo ad Annaberg-Buchholz!

 

I nostri consigli utili

„Solo chi parte scoprirà nuove terre.”
Hugo von Hofmannsthal

It appears that you are using Microsoft Internet Explorer as your web browser to access our site.

For reasons of functionality and security, we recommend that you use a current web browser such as Firefox, Chrome, Safari, Opera, or Edge. Internet Explorer does not display all the content of our website correctly and does not offer all its functions.